La morning routine del successo

Moltissime persone nel mondo hanno cominciato ad alzarsi la mattina anche due ore prima e questo gli ha permesso di conseguire enormi risultati. Questo metodo è utilizzato da molti CEO nel mondo, loro sono i super manager a capo di multinazionali che fatturano miliardi ( tra cui anche il nostro founder Oleksandr Moccogni).

Voglio consigliarvi un metodo, chiamato the miracle morning, utilizzato tutti i giorni per tre settimane consente un cambiamento radicale nella capacità di concentrazione, nell’atteggiamento e nella quantità di cose che si riescono a portare a termine.

«Dopo aver messo in pratica The Miracle Morning per sole tre settimane avevo già recuperato tutta l’energia spesa nei tre anni precedenti!»

Questa la testimonianza di una donna americana che ha eseguito il metodo miracle morning descritto nel best seller omonimo!

L’autore di questo libro era spinto del desiderio di fare ciò che non aveva mai fatto prima: abbandonare il comodo regno della mediocrità (comfort zone) per realizzare una vita straordinaria e raggiungere grandi obiettivi. Applicare questo metodo per un anno intero consente di realizzare dei risultati miracolosi nelle nostre vite. Iniziare a correre:

«ci aiuterà a stare meglio e a pensare in modo lucido»

Il modo in cui viene utilizzata la prima ora della giornata ci consentirà sbloccare il nostro pieno potenziale e ottenere i risultati che vogliamo conseguire nelle nostre vite.

Fare una corsetta quando siamo stressati ci consente di pensare con più lucidità, e ci aiuta a trovare soluzioni ai nostri problemi.

Alzarci alle 5:00 del mattino riduce drasticamente Il nostro livello di stress. Ci regala più energia, lucidità e concentrazione.

Come scrive T. Harv Eker nel suo celebre libro I segreti della mente milionaria,

«Il modo in cui si fa una cosa è il modo in cui si fa tutto».

Stabilire le intenzioni prima di andare a letto. È il passo più importante.

Spostare la sveglia. il movimento crea energia!

Lavarsi i denti. Usate un colluttorio naturale per una marcia in più!

Bere un bicchiere d’acqua. Bere appena svegli è la soluzione migliore    .

Indossare la tenuta da allenamento. Andiamo a correre.

Esperienza personale: sto sperimentando il metodo miracle morning da 10 giorni, e prima di cominciare ero sempre in ritardo al lavoro adesso devo dire che che mi sveglio ben prima della sveglia che ho messo alle 6:15 del mattino è divertente sono già sveglio tra le 5:00 e le 5:30 del mattino. Per implementare una nuova abitudine ( alzarmi due ore prima del solito ) che diventi una costante di tutti i giorni ci vogliono dai 21 a 30 giorni, ed ho eliminato il riposo pomeridiano tutto a vantaggio del maggiore tempo libero che ho a mia disposizione.

Quando avrò meno impegni credo che mi concederò un paio di riposi pomeridiani a settimana compresi tra i dieci e i quindici minuti.

A tutti  i winners che leggono questo articolo, cosa vi è piaciuto di questo articolo? A che ora vi alzate la mattina? Quali sono le prime attività che svolgete al vostro risveglio del mattino? Meditate, allungate i muscoli, visualizzazione, scrivete il vostro diario, leggete un buon libro?

Se ti piacciono i nostri articoli iscriviti e seguici




  • Risparmio e investimento

RISPARMIO E INVESTIMENTI

30 Ottobre, 2019|0 Commenti

Sento tutti i giorni le persone parlare di risparmio e investimenti, ma la verità dei fatti è che le persone non sanno realmente di cosa si tratti. Sono diversi mesi che sto lavorando a

  • Agenda di successo

L’agenda di successo

30 Settembre, 2019|0 Commenti

Il modo più semplice per raggiungere confidenza in sé stessi è di focalizzarsi sulle proprie capacità, questo è il segreto per scrivere l’agenda di successo. Tantissime persone famose consigliano di seguire questa pratica, che

  • Obiettivi

OBIETTIVI

2 Settembre, 2019|0 Commenti

Senza obiettivi, ma come si fa a vivere senza obiettivi? Magari uno alla volta, passo dopo passo, ma senza alcun obiettivo concreto camminando alla cieca, si annaspa in questa vita! Aspettiamo? Ma cosa aspettiamo

  • Lasciar-Andare

LASCIARE ANDARE

2 Settembre, 2019|0 Commenti

Ma come? Sono a terra, sono sfinito, non ho più speranza alcuna, sto male, non riesco a reagire e tu, tu mi dici di lasciare andare? Ma come? La maggior parte mi direbbero di

  • Burnout

Burnout

2 Settembre, 2019|0 Commenti

Prima o poi ci passiamo tutti. Un giorno ti svegli e non ti senti più te stesso. Il burnout, se non dovessi saperlo, è un cedimento… Totale. Mente e corpo non si trovano più

  • Primo passo

Il Primo Passo

2 Settembre, 2019|0 Commenti

Che bello, quando da bambino, tutti ti spronavano a passare da quattro zampe a due. (DISCLAIMER, non sto dando dell’animale a nessuno!) Quel momento in cui tutti sono felici perché hai compiuto un grande