Akrasia: come sconfiggere la mancanza di autodisciplina e raggiungere i tuoi obiettivi

Akrasia: come sconfiggere la mancanza di autodisciplina e raggiungere i tuoi obiettivi

Se sei come la maggior parte delle persone, avrai un elenco di obiettivi che vorresti raggiungere. Potresti voler perdere peso, imparare una nuova lingua, avviare una nuova attività o migliorare la tua disciplina personale. Ma anche quando sai esattamente cosa vuoi fare, a volte sembra impossibile iniziare o continuare.

Questo è dove entra in gioco l’Akrasia. In parole semplici, l’Akrasia è l’incapacità di agire o di fare ciò che si sa essere meglio per se stessi. Può essere la mancanza di autodisciplina, la procrastinazione, la pigrizia o qualsiasi altra forma di auto-sabotaggio. Questo stato di inerzia comporta l’incapacità di raggiungere i tuoi obiettivi desiderati.

Ma come puoi sconfiggere l’Akrasia e raggiungere i tuoi obiettivi? In questo articolo scoprirai come:

1. Identificare le tue priorità
2. Fissare obiettivi specifici e misurabili
3. Costruire una struttura
4. Utilizzare la sorveglianza sociale
5. Superare l’auto-sabotaggio

Identificare le tue priorità

Il primo passo per sconfiggere l’Akrasia è capire cosa ti interessa veramente. Non importa quanto sia importante raggiungere un certo obiettivo, se non sei motivato a farlo, non lo farai. Sei il tuo miglior giudice su ciò che è veramente importante per te. Tutti abbiamo obiettivi diversi, quindi scegli ciò che conta per te.

Fissare obiettivi specifici e misurabili

Una volta che hai capito le tue priorità, è importante fissare obiettivi specifici e misurabili. Non puoi raggiungere qualcosa se non sai esattamente cosa stai cercando di raggiungere. Un obiettivo specifico è una vaga istruzione che ti dice cosa dovresti fare. Un obiettivo misurabile ti dirà quanti progressi hai fatto verso il tuo obiettivo. Ad esempio, se vuoi perdere peso, fissa un obiettivo di perdere 3 chili in 3 mesi.

Costruire una struttura

Ora che hai fissato gli obiettivi specifici e misurabili, è tempo di costruire una struttura intorno ad essi. La struttura può essere qualsiasi cosa; una routine, un processo o una serie di passi. Ciò che conta è che tu abbia un piano e un sistema di supporto per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo. Ad esempio, se vuoi imparare una lingua straniera, puoi pianificare una lezione al giorno o utilizzare app come Duolingo per mantenere la regolarità.

Utilizzare la sorveglianza sociale

Uno dei modi migliori per mantenere la motivazione è coinvolgere la sorveglianza sociale. La sorveglianza sociale significa che stai facendo un’attività con qualcuno che può tenerti responsabile. Quando sai che qualcuno sta controllando i tuoi progressi, sarai spinto a fare del tuo meglio. Ad esempio, se vuoi andare in palestra, chiedi a un amico di andare con te.

Superare l’auto-sabotaggio

L’auto-sabotaggio è l’inganno che usi per non fare qualcosa che sai che dovresti fare. Puoi auto-sabotarti in molti modi: binge watching, procrastinazione, giocare ai videogiochi. In realtà, l’auto-sabotaggio può assumere qualsiasi forma che ti allontana dal tuo obiettivo. Per superare l’auto-sabotaggio, devi essere consapevole di quando stai facendo questo e cercare strategie per gestirlo. Ad esempio, se vuoi trascorrere più tempo fuori casa, puoi lasciare il telefono a casa e portare con te solo il libro che desideri leggere.

Conclusione

Sconfiggere l’Akrasia richiede lunghi sforzi e costanza, ma il risultato vale sicuramente l’impegno messo in gioco. Con questi cinque passaggi, sarai un buon passo avanti verso la raggiunta il tuo obiettivo. Ricorda sempre che non sei perfetto e non sempre raggiungerai anche i risultati sperati. Ciò che conta è continuare ad agire, giorno dopo giorno, per raggiungere i tuoi obiettivi.

FAQ

1. Cos’è l’Akrasia?
2. Come posso identificare le mie priorità?
3. Quali sono le migliori tecniche per sconfiggere l’Akrasia?
4. Come posso evitare la procrastinazione?
5. Quali sono i suggerimenti per un piano di strutturazione per raggiungere i miei obiettivi?

Leave a Comment